STILE PROVENZALE

Stile provenzale, le caratteristiche principali, decorazioni e materiali

L’arredamento provenzale è uno stile eclettico, che accosta audacemente oggetti vintage e moderni. Si possono adoperare mobili in tinta scura e calda, inoltre, i mobili siano contraddistinti da un legno solido e resistente come gli oggetti del passato dei nostri nonni.
image_thumb610

Particolare di una stanza in stile provenzale con mobili dal gusto vintage

Sono tinti con colori caldi oppure si preferiscono le tinte chiare che possono essere anticati per rendere il mobile vissuto, perfetto per questo tipo di arredamento.

Poltrona e mobile provenzale dai colori chiari e pastello e dal fascino vintage

I mobili provenzali, altresì, sono caratterizzati da una linea semplice con angoli smussati, sono mobili con un design dolce come la stupenda campagna della Provenza.
Le sedie più comuni hanno la seduta in giunco, e possono essere anche diverse l'una dall'altra, perciò potete scegliere liberamente nei mercatini dell’usato.
Per le pareti è perfetto il bianco, ma è ugualmente indicata una tinta chiara e brillante, oppure nella stanza da letto è consigliata una tappezzeria a disegni evidenti, dove potrete scegliere motivi floreali o geometrici.



Foto tratta da http://indulgy.com/
Cucina provenzale in legno dai colori chiari e decorato con motivi floreali

Sui pavimenti per ricreare il perfetto stile provenzale si dovrà adoperare le mattonelle in cotto, sono preferibili grezze e porose anziché lucidate, mentre il legno, anche a larghe doghe non è molto diffuso.
Tipico dello stile provenzale è l’uso di diversi soprammobili di ceramica, di comune utilità, più adatti di quelli troppo raffinati in porcellana, inoltre il gusto provenzale si basa sulla mescolanza di oggetti diversi che uniscono antico e moderno creando un effetto piacevole.


Soggiorno provenzale con un tavolo in legno abbellita da fiori 

Per porre l’accento allo stile provenzale dell’ambiente, inserite una collezione unicamente decorativa di oggetti di ceramica, piatti in peltro, soprammobili in rame o bottiglie di vetro; terminate fasci di lavanda alle travi della cucina e possederete una casa dal sapore e dagli odori della Provenza.