LAMPADARI PROVENZALI

Lampadari provenzali, consigli nella scelta di modelli per trovare la giusta atmosfera nella vostra casa

Per rendere la vostra casa in stile provenzale vi dovete occupare di tutti i complementi d’arredo perché dal piccolo particolare che permette di mettere in risalto tutto l’insieme.


Foto tratta da http://www.ilite4u.com

Lampadario provenzale dai colori chiari e pastello 

Per questo non dovrete trascurare la scelta dei lampadari provenzali che permetto di creare ambienti raffinati ed eleganti.
L’illuminazione che trasmette i lampadari provenzali, non è una luce forte ma tenue e leggera che comunque permette di mettere in risalto i vostri mobili e oggetti, dando la possibilità di ricreare le atmosfere provenzali.
I lampadari provenzali possono essere due tipologie; una è quella dei Lampadari a sospensioni ideali per il soffitto, e un’altra sono i Lampadari a applique, uniti al muro, che si collocano al bagno o sulle scale.


Foto tratta da http://sharonsantoni.com/
Lampadario in ferro battuto 
I lampadari provenzali possono essere realizzati in ferro battuto o in ghisa e possono essere abbelliti con linee floreali o a fantasia per questo ricreano stupendi fiori della Provenza.


I lampadari provenzali in ferro battuto possono essere laccati con colori che vanno dal bianco o al nero oppure con alcune sfumature di tinte pastello. I lampadari provenzali, con le loro forme ricordano modelli vintage francesi dell’inizio del novecento.

Nei lampadari provenzali i paralumi possono essere di ceramica oppure di vetro opaco che permettono una luce dolce e riposante.
I paralumi provenzali di ceramica sono di colore bianco e possono essere abbelliti con decorazioni dipinte a mano di piccoli fiorellini che ricordano la lavanda con tinte pastello (giallo, azzurro, lilla e rosa). Anche il vetro opaco è associato alla struttura di ferro battutoanch'esso può essere squisitamente decorato con gli stessi decori.