PAVIMENTO CUCINA PROVENZALE

Pavimento cucina provenzale, suggerimenti e idee per la scelta di materiali e per le decorazioni

Il pavimento cucina provenzale deve essere scelto con attenzione, essendo un ambiente molto frequentato dove si cucina, per questo sarà soggetto a macchie (olio, grasso e altro), graffi e abrasioni specialmente se avete dei bambini piccoli.
Per questo bisogna scegliere per il vostro pavimento cucina provenzale materiali duri e resistenti che possono essere puliti facilmente e nello stesso momento che si adattino armonicamente con il resto dell’arredamento presente.

Foto tratta da http://moderndecorho.me/
Pavimento cucina provenzale realizzata in legno capace di emettere un grande calore e familiarità

Tra i materiali che consigliamo per la realizzazione del pavimento della cucina, c'è la ceramica, il cotto e il marmo.
Le ceramiche che maggiormente si adattano per la cucina provenzale sono quelle smaltate perché non sono porose e sono impermeabili.
Foto tratta da http://www.designmag.it
Particolare del pavimento provenzale di marmo della cucina, caratterizzati da decorazioni eleganti
Le piastrelle del pavimento cucina provenzale vanno scelte in base al colore delle pareti, in commercio comunque si trovano una grande varietà di colori e decorazioni.
Le ceramiche in stile provenzale sono colorate con tinte pastello (giallo, azzurro, lilla e rosa) e potrete usare un solo colore oppure accostare più tinte creando un bell'effetto cromatico.
Tra le decorazioni tipiche del provenzale sono i motivi floreali che possono ricoprire tutte le piastrelle oppure solo alcune secondo un disegno ben preciso.
Il cotto è un materiale molto resistente e durevole ed è perfetto per la cucina, anche se è meno raffinato della ceramica.
Foto tratta da http://www.archiexpo.it
Pavimento provenzale della cucina realizzato in ceramica dai colori chiari

I colori del cotto vanno dal giallo paglierino al rosso-rosato e si possono trovare una vasta gamma di effetti cromatici. Il cotto è ideale per ricreare atmosfere di altri tempi ed è perfetto per una cucina in stile rustica.
L’ultimo materiale è il marmo, questa è una soluzione molto dispendiosa ma permette di avere una cucina molto elegante.
Il marmo è sconsigliato come pavimento cucina perché è un materiale poroso, per questo è soggetto a macchiarsi facilmente.